Berrettini si ferma al terzo turno a Indian Wells

1 minuto di lettura

Il tennista romano battuto in due set da Fritz, che negli ottavi affronterà Sinner. INDIAN WELLS (USA) (ITALPRESS) – Matteo Berrettini si ferma al terzo turno al "Bnp Paribas Open", settimo Atp Masters 1000 stagionale, dotato di un montepremi di 8.359.455 dollari, in corso sui campi in cemento di Indian Wells, in California. Il 25enne tennista romano, n.7 del ranking e 5 del seeding, dopo aver battuto in due set il qualificato cileno Alejandro Tabilo, si è arreso allo statunitense Taylor Fritz, n.39 del ranking e 31 del seeding, con il punteggio di 6-4 6-3, in un'ora e 24 minuti di gioco. Il 23enne californiano di Rancho Santa Fe aveva vinto in tre set l'unico precedente tra i due, disputato nel round robin delle Davis Cup Final del 2019. Niente derby azzurro dunque agli ottavi, dove sarà Fritz a sfidare l'altoatesino Jannik Sinner. Nella notte italiana terzo turno anche per Fabio Fognini. Il 34enne di Arma di Taggia, n.30 del ranking e 25 del seeding, dopo il successo in tre set sul tedesco Jan-Lennard Struff, sfiderà il greco Stefanos Tsitsipas, n.3 Atp e 2 del tabellone. (ITALPRESS). mc/red 12-Ott-21 21:38

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Conte “A Roma voterò Gualtieri, Michetti non è affidabile”

Articolo successivo

“Motumundi”, in Toscana dialogano ambiente e clima

0  0,00