Calcio: Uefa a Courtois “Soldi Nations League vanno a Federazioni”

1 minuto di lettura

"Non è aumentato il numero complessivo delle partite delle nazionali" LONDRA (INGHILTERRA) (ITALPRESS) – La Uefa non ci sta e replica a Thibaut Courtois. Impegnato col Belgio in Nations League, il portiere del Real Madrid si era lamentato delle troppe partite, puntando il dito contro Nyon: "La Uefa pensa ai soldi e non al benessere dei giocatori". "La Nations League non ha aumentato il numero complessivo delle partite giocate dalle nazionali – è la replica fornita alla BBC – e si gioca nelle date del calendario internazionale. La sua introduzione è stata di supporto alle nazionali con partite significative, equilibrate ed entusiasmanti a tutti i livelli, visto che tutte le squadre hanno degli obiettivi da raggiungere in questa competizione. La Uefa non trattiene i ricavi dalla Nations League che sono interamente redistribuiti fra le Federazioni e finanziano l'organizzazione e la promozione del calcio in tutta Europa". (ITALPRESS). glb/red 13-Ott-21 12:09

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Simeone “Penso al calcio anche al cinema, non sono indispensabile”

Articolo successivo

Confindustria Assafrica a Expo Dubai, focus su energia e digitale

0  0,00