Calcio: Serie A. Thiago Motta “Bravi a credere nel nostro lavoro”

2 minuti di lettura

"Vittoria fondamentale anche per come l'abbiamo ottenuta", sottolinea il tecnico dello Spezia LA SPEZIA (ITALPRESS) – "Fondamentale la vittoria, ma soprattutto fondamentale come abbiamo vinto. Era una partita difficile, lo sapevamo dall'inizio. Abbiamo fatto un buon primo tempo, al di là del risultato anche ingiusto perché avevamo creato di più ma poi è arrivato il gol avversario. Sono stati bravi i ragazzi a continuare a lottare e a credere nel lavoro che stavamo facendo in campo. E' per questo che abbiamo vinto". Così il tecnico dello Spezia, Thiago Motta, analizza il successo in rimonta dei suoi sulla Salernitana. Un successo importante in chiave salvezza ma che vale ancora di più considerate le tante assenze con cui il tecnico italo-brasiliano doveva fare i conti. "Oggi hanno fatto tutti bene – spiega -. Quelli che hanno iniziato e quelli che sono entrati. Sono i giocatori che alla fine vanno in campo e possono fare la differenza più delle scelte dell'allenatore. Personalmente – prosegue Thiago Motta – ringrazio tantissimo un giocare come Gyasi che ha iniziato la partita come terzino sinistro, dopo che in settimana ha fatto anche il centrocampista. Non gliel'ho dovuto chiedere nemmeno, lui era già predisposto per farlo dall'inizio per aiutarci. Abbiamo bisogno di ragazzi così, è stata una partita enorme da parte sua, anche se non avessimo vinto lo avrei ringraziato. Ha avuto un comportamento esemplare e ideale per un giocatore di calcio". Il successo del Picco mette fine a una serie di tre sconfitte consecutive che cominciava a preoccupare. "La pressione esiste e esisterà sempre – afferma ancora Thiago Motta -. Noi dobbiamo affrontare tutte le partite come un'opportunità. Sono occasioni per fare buone prestazioni e vincere come abbiamo fatto oggi pomeriggio. Adesso i ragazzi hanno la possibilità di riposarsi, di godersi il successo, poi da domani torneremo in campo per allenarci e penseremo subito alla Sampdoria". (ITALPRESS) gve/ari/red 16-Ott-21 17:57

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Covid, 2.983 nuovi casi e 14 decessi nelle ultime 24 ore in Italia

Articolo successivo

Furstenberg Fassio (Banca Ifis) “La bellezza risorsa per la ripresa”

0  0,00