Taekwondo: Alessio “Obiettivo Parigi, voglio vincere l’Oro”

1 minuto di lettura

"Non ho ancora digerito la sconfitta ai quarti di finale di Tokyo" PALERMO (ITALPRESS) – "Non ho ancora digerito la sconfitta ai quarti di finale di Tokyo. Ripensandoci la qualifica è stata molto bella e liberatoria dopo un anno particolare, andando a Tokyo ero partito con tanti sogni e voglia di fare bene, ma ho fatto bene a metà. Il rammarico è tanto, ma credo che sia una lezione che mi servirà nel futuro". Lo ha dichiarato all'Italpress Simone Alessio, azzurro del taekwondo, a Palermo per il Corso insegnanti tecnici. "L'esperienza è stata straordinaria perché l'Olimpiade, anche se particolare senza pubblico e chiusi in una bolla, è comunque un'Olimpiade – ha aggiunto Alessio -. Essere lì ti fa sentire orgoglioso di tutto il lavoro svolto. La parte più brutta è che non ho centrato l'obiettivo principale". La testa di Alessio è già a Parigi2024: "Sto già lavorando, partendo dal basso. Il mio obiettivo di Parigi sarà conquistare tutto quello che ho perso a Tokyo. Voglio vincere. Ho fatto bene ma ho perso, adesso voglio anche combattere male ma voglio portare l'oro a casa", ha concluso Alessio. (ITALPRESS). mra/gm/red 17-Ott-21 16:48

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Taekwondo: Dell’Aquila “Mia vita uguale, ora penso al Mondiale”

Articolo successivo

Dell’Aquila “Piedi per terra, ora penso al Mondiale”

0  0,00