Sanofi, Crevani guidera’ la business unit General Medicines

2 minuti di lettura

MILANO (ITALPRESS) – Dal prossimo 1° novembre sara' Alessandro Crevani a guidare la Business Unit General Medicines di Sanofi con il ruolo di General Manager per l'Italia. Nel suo nuovo incarico rispondera' a Tarja Stenvall, Head of Key Markets General Medicines ed entrera' a far parte del Comitato direttivo della filiale italiana di Sanofi. "Guidare la General Medicines in un Paese chiave come l'Italia e' per me motivo di grande orgoglio. Sono felice di mettere a frutto le mie esperienze e tornare ad un'area che conosco bene perche' legata ad alcuni passaggi particolarmente significativi della mia carriera. Guidero' una squadra di professionisti di grande esperienza, in una stagione di profonda trasformazione che sono certo ci permettera' di innovare, massimizzare la nostra strategia di business e continuare a fare la differenza per i pazienti", commenta Alessandro Crevani. Alessandro Crevani ha un'esperienza di oltre venti anni in Sanofi in diverse funzioni dell'area Sales, Marketing e della Launch preparedness in diverse aree generalistiche e specialistiche: dal cardiovascolare alla trombosi, dall'oncologia all'ematologia, ai trapianti e all'immunologia. E' proprio questa l'area che negli ultimi anni ha creato in Sanofi Italia e guidato con successo, facendone un caso di eccellenza a livello internazionale. "Alessandro e' un leader preparato e brillante. In questi anni ha costruito e guidato un'area oggi chiave per Sanofi, sin dalla sua fase di startup. Oggi l'Immunologia e' un grande team, riconosciuto a livello internazionale per i risultati che ha portato negli ultimi anni. A nome anche del comitato direttivo italiano sono felice che possa mettere questa sua esperienza a beneficio di tutta Sanofi nel nostro Paese", ha dichiarato Marcello Cattani, Presidente e Amministratore Delegato e General Manager della BU Specialty Care di Sanofi. (ITALPRESS). sat/com 18-Ott-21 15:46

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Archeologia, Museo di Amsterdam restituisce alla Sicilia 38 reperti

Articolo successivo

Inzaghi “Battere lo Sheriff è fondamentale”

0  0,00