Tennis: Torneo Indian Wells. Azarenka ko, trionfa spagnola Badosa

1 minuto di lettura

Per la prima volta un'iberica si laurea campionessa in California INDIAN WELLS (USA) (ITALPRESS) – Paula Badosa è la prima spagnola a mettere la firma sul "BNP Paribas Open", settimo Wta 1000 stagionale (combined con un Atp Masters 1000 maschile) dotato di un montepremi di 8.761.725 dollari che si è disputato sul cemento californiano dell'Indian Wells Tennis Garden. In una delle partite di singolare femminile più intense e spettacolari del 2021, la 23enne tennista iberica nata a New York, testa di serie numero 21, batte in finale, con il punteggio di 7-6(5) 2-6 7-6(2), la bielorussa Victoria Azarenka, 27esima forza del seeding, ottenendo così il secondo titolo su due finali giocate in stagione e in carriera. Con questo risultato, ottenuto dopo tre ore e 4 minuti di battaglia, Badosa entra per la prima volta tra le prime 15 del mondo, salendo fino al 13esimo gradino del ranking Wta. Badosa, che si è gettata a terra commossa e felice dopo l'ultimo punto, è la prima campionessa spagnola nella storia del torneo. Prima di lei, Conchita Martinez aveva giocato due finali, perdendole entrambe contro l'allora numero 1 del mondo: Monica Seles nel 1992, Steffi Graf nel 1996. (ITALPRESS). mc/red 18-Ott-21 07:46

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Tennis: Torneo Indian Wells. Titolo al britannico Norrie

Articolo successivo

Badosa e Norrie conquistano l’edizione 2021 di Indian Wells

0  0,00