Calcio: Champions. Pioli “Non abbiamo giocato da Milan”

1 minuto di lettura

"Ci è mancata la lucidità, ma bisogna dare merito al Porto", le parole del tecnico rossonero OPORTO (PORTOGALLO) (ITALPRESS) – "Ci è mancata la lucidità e la gestione della palla che doveva essere più sicura. C'era la possibilità di far prendere a loro meno campo ma non siamo stati precisi e a questi livelli la paghi". Commenta così mister Stefano Pioli ai microfoni di Sky la sconfitta del suo Milan sul campo del Porto per 1-0. "Gli assenti non contano, la squadra era competitiva stasera. Bisogna dare merito ai nostri avversari per aver giocato meglio di noi. Un avversario che è stato molto bene sul campo ed è stato molto veloce. Non ci sono riuscite le giocate che di solito ci riescono. Non abbiamo giocato da Milan, perdendo meritatamente. Speranze qualificazione? Bisogna essere realisti, ne dobbiamo vincere tre per sperare e per ora non ne abbiamo vinta una. Ora guardiamo alla prossima. Ora concentriamoci sul Bologna, sul Torino e sulla Roma. Poi ripenseremo al Porto". (ITALPRESS) lov/ari/red 19-Ott-21 23:47

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calcio: Champions. Inzaghi “Fatto pochi gol per quanto creato”

Articolo successivo

Il Metodo Dare: essere felici e vivere meglio

0  0,00