L’ultima volta di Rossi a Misano “Una gara speciale”

2 minuti di lettura

"Spero che i tifosi italiani possano divertirsi" MISANO ADRIATICO (ITALPRESS) – "La scorsa gara di Misano era stata già emozionante per me e ovviamente la prossima sarà altrettanto speciale, spero davvero che i tifosi italiani possano divertirsi". Valentino Rossi si prepara alla sua personale "last dance" sul circuito di casa. Nel weekend la MotoGp torna a fare tappa a Misano per il Gran Premio dell'Emilia Romagna e per il Dottore sarà l'ultima volta davanti al suo pubblico. "E' stato bello avere queste due settimane senza gare dopo un periodo impegnativo, compresa la trasferta negli Usa che è stata molto faticosa – commenta – Ne ho approfittato per allenarmi duramente a casa per assicurarmi di affrontare queste ultime tre gare nelle migliori condizioni fisiche. La seconda gara a Misano sarà più difficile della prima perchè farà più freddo rispetto a un mese fa. Dobbiamo lavorare per fare del nostro meglio, provare a essere un po' più veloci delle ultime gare e trovare il giusto assetto per essere più competitivi". Aria di casa anche per Andrea Dovizioso, che proprio sul circuito intitolato a Marco Simoncelli ha fatto il suo debutto in sella alla Yamaha del team Petronas. "Sarà abbastanza dura essere sufficentemente competitivi per entrare fra i primi dieci ma rispetto alla scorsa gara di Misano i progressi che abbiamo fatto sono stati enormi – assicura l'ex ducatista – Questo weekend sarà una buona occasione per fare dei confronti sulla moto e capire dove siamo rispetto a un mese fa sullo stesso circuito, per quanto le condizioni potrebbero essere diverse. Questo, però, potrebbe aiutarmi a essere più veloce: il mio obiettivo è stare nel gruppo, non vedo l'ora di essere più competitivo e lottare con gli altri piloti". (ITALPRESS). glb/red 19-Ott-21 16:18

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Catasto, con la riforma si rischia aumento tasse

Articolo successivo

Senatrice entra senza green pass, lavori in Commissione sospesi

0  0,00