Calcio: Afghanistan. Fifa, altre 57 persone in salvo a Doha

1 minuto di lettura

Un secondo gruppo di rifugiati legati al mondo dello sport trasferiti in Qatar ZURIGO (SVIZZERA) (ITALPRESS) – Nuovo aggiornamento della Fifa in merito alla situazione dell'Afghanistan. La Federcalcio internazionale ha reso noto che "con il sostegno del Qatar e dopo complesse trattative", un secondo gruppo di persone legate al calcio e al basket femminile sono state portate a Doha con un volo charter della Qatar Airways. Giovedì scorso le persone che avevano lasciato l'Afghanistan per essere trasferite a Doha erano state poco meno di 100. In una nota la Fifa ringrazia "il governo del Qatar per aver facilitato le trattative e per aver garantito un trasferimento sicuro di rifugiati ritenuti in una situazione di alto rischio". La Federcalcio internazionale, che ricorda la collaborazione dell'Albania, lancia un appello a tutti i paesi del mondo "affinchè sostengano questa causa umanitaria e offrano a queste donne e alle loro famiglie un posto dove vivere". Lo stesso invito, esteso al mondo del calcio, anche da parte del presidente della Fifa, Gianni Infantino. Va ricordato che anche la Figc si è mossa nei mesi scorsi per aiutare alcune calciatrice di Herat, ospitate a Coverciano dopo aver lasciato Kabul. (ITALPRESS). ari/red 21-Ott-21 12:50

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calciomercato: Barcellona. Stampa, maxi-offerta Newcastle per Dembelé

Articolo successivo

Ciclismo: Deceuninck. Ballerini prolunga contratto fino al 2023

0  0,00