Calcio: De Rossi, Del Piero e Vieri fra nuovi allenatori “Uefa A”

2 minuti di lettura

Potranno allenare fino in serie C e tutte le squadre giovanili e femminili ROMA (ITALPRESS) – Sono stati ufficializzati dal Settore Tecnico della Figc i nuovi allenatori "Uefa A". Dopo aver seguito le 210 ore di formazione del programma didattico, gli allievi hanno sostenuto a Coverciano gli esami finali del corso, con prove orali su tutte le materie e con un test pratico in cui hanno proposto delle esercitazioni su un tema di allenamento. La qualifica "Uefa A" rappresenta il secondo massimo livello per un tecnico a livello europeo. Con questa abilitazione ottenuta adesso i neoallenatori potranno guidare tutte le formazioni giovanili (comprese le Primavera), tutte le squadre femminili (incluse quelle partecipanti alla Serie A) e le prime squadre maschili fino alla Serie C; potranno inoltre essere tesserati come allenatori in seconda sia in Serie B che in Serie A maschile. Tra i neoabilitati sono molti i nomi noti del calcio italiano, a cominciare dal campione del mondo nel 2006 e collaboratore del ct Mancini durante l'ultimo Europeo vinto, Daniele De Rossi, e un altro campione del mondo in Germania come Alessandro Del Piero. E poi ancora: l'ex attaccante azzurro Christian Vieri; i vicecampioni europei del 2012, Ignazio Abate e Riccardo Montolivo, il collaboratore tecnico di Paolo Nicolato nella Nazionale Under 21, Daniele Gastaldello, e altre vecchie conoscenze del nostro massimo campionato come Alessandro Matri, Giampaolo Pazzini e David Pizarro. Alla luce della votazione ottenuta, i migliori del corso sono risultati essere Daniele De Rossi e Alessandro del Piero. Da segnalare inoltre la prova finale fatta registrare da Ignazio Abate. Di seguito, l'elenco completo dei neoallenatori "Uefa A": Ignazio Abate, Gianluca Curci, Alessandro Del Piero, Daniele De Rossi, Daniele Gastaldello, Massimo Maccarone, Alessandro Matri, Riccardo Montolivo, Marcelo Otero, Giampaolo Pazzini, David Pizarro, Stefano Torrisi e Christian Vieri. (ITALPRESS). glb/com 22-Ott-21 11:59

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Da gennaio 2022 assegno unico per tutti i lavoratori

Articolo successivo

Milano, inaugurato murale dedicato a blogger Francesca Barbieri

0  0,00