Calcio: Serie A. Mourinho “Grande partita, dura reagire dopo Bodo”

1 minuto di lettura

Il portoghese "Col Napoli molta intensità e tanta concentrazione" ROMA (ITALPRESS) – "Quando si fa una schifezza come quella di giovedì, reagire diventa difficile, soprattutto contro il Napoli. La squadra ha fatto una grande partita. È stata dura per tutti, in campo c'è stata intensità, concentrazione e rispetto dell'avversario". Queste le dichiarazioni di Josè Mourinho, dopo il pareggio della sua Roma a reti inviolate contro il Napoli. Dopo la clamorosa sconfitta in Conference League contro il Bodo/Glimt, c'è la reazione dei giallorossi: "Contro la Juventus siamo stati più dominanti. Ma oggi mi è piaciuta l'organizzazione. I terzini stanno migliorando. Cristante e Vetetout hanno coperto bene, si sentono a loro agio. Zaniolo e Mkhitaryan hanno chiuso spazi, Pellegrini si è abbassato un po' di più per fermare Fabian Ruiz". Una partita che si è chiusa con l'espulsione di Mourinho e Spalletti: "Non so se sia mai successo. Ma l'arbitro è stato bravo", ammette Mourinho. Il portoghese si sofferma poi sulla decisione di non convocare Villar, Reynolds, Kumbulla, Diawara e Borja Mayoral: "Sono cose di spogliatoio, è un messaggio dopo prestazioni negative. Per me è difficile perdonare ma conto di recuperarli". Infine, una battuta sul colloquio con Insigne: "Un ragazzo simpatico ma è pesante, sta sempre a lamentarsi con l'arbitro", ha chiuso, scherzando, Mourinho. (ITALPRESS). spf/pdm/red 24-Ott-21 20:41

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Roma-Napoli 0-0, primo pari per gli azzurri dopo 8 vittorie

Articolo successivo

Calcio: Serie A. Spalletti “Non ho protestato, rosso ingiusto”

0  0,00