Calcio: Bologna, bilancio in rosso per 30,9 milioni di euro

1 minuto di lettura

I ricavi operativi in aumento però da 55 a 78 milioni BOLOGNA (ITALPRESS) – Bologna al lavoro nel pomeriggio a Casteldebole per preparare il posticipo di giovedì sera al "Maradona" contro la capolista Napoli. La squadra di Mihajlovic ha svolto lavoro atletico ed esercitazioni tecnico-tattiche. Terapie per Kevin Bonifazi, programma personalizzato per l'ultimo arrivato Nicolas Viola. L'assemblea degli azionisti ha intanto approvato il bilancio chiuso al 30 giugno 2021 che, per il secondo anno consecutivo, è stato pesantemente condizionato dall'emergenza legata all'epidemia Covid-19. I ricavi operativi, al netto delle plusvalenze da trasferimenti di calciatori, ammontano a 78 milioni rispetto ai 55 dell'esercizio precedente e la perdita netta è di 30,9 milioni contro 39,4 milioni del 2019/20. Il patrimonio netto societario risulta pari a 16,2 milioni di euro, mentre la posizione finanziaria netta è negativa per 4,6 milioni, sostanzialmente invariata rispetto all'esercizio precedente. L'assemblea dei soci ha deliberato la copertura della perdita attraverso l'utilizzo delle riserve. (ITALPRESS). glb/red 25-Ott-21 19:00

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Boeri: “Il reddito di cittadinanza va riformato”

Articolo successivo

Renzi “Sul ddl Zan avevamo ragione noi”

0  0,00