Calcio: Serie A, Zanetti “Arbitro il peggiore in campo”

2 minuti di lettura

"Così si condizionano le partite", si sfoga il tecnico del Venezia VENEZIA (ITALPRESS) – "Nel primo tempo abbiamo fatto molto bene, siamo andati in vantaggio con un gol bellissimo e poi gran gestione. Era normale il loro ritorno, ma anche se noi potevamo fare qualcosa di meglio purtroppo oggi abbiamo avuto un arbitro che è stato il peggiore in campo in assoluto". Lo dice il tecnico del Venezia Paolo Zanetti nel postpartita del match con la Salernitana. L'allenatore neroverde è furioso con il direttore di gara Di Bello per il rosso ad Ampadu. "E' stato anche richiamato al Var, è andato a rivederla e anche noi che abbiamo 1000 telefonini in panchina, l'abbiamo rivista – spiega Zanetti ai microfoni di Dazn -. Anche la prima ammonizione, per un falletto che non era nemmeno fallo, è assurda. Poi si condizionano le partite, queste sono importanti, noi facciamo sacrifici, sono gare salvezza e non possono essere condizionate da queste cose. In Serie A non ce lo aspettiamo. Noi sicuramente siamo scarsi e faremo fatica a rimanerci, ma vogliamo andare giù con le nostre forze" afferma il tecnico del Venezia che poi guarda al futuro. "Il risultato è pesante ma deve servire da stimolo, siamo alla decima giornata di un campionato che è ancora molto lungo. Abbiamo fatto un assist a una diretta rivale, ma per ora siamo ancora salvi. Non abbiamo sfruttato questo bonus per colpe nostre e degli altri. Sono il primo che attacca i miei giocatori quando sbagliano, ci metto la faccia e lo dico. Lo prendiamo da stimolo e prepariamo una grande partita a Genova" conclude Zanetti. (ITALPRESS). gve/glb/red 26-Ott-21 20:58

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Salernitana in rimonta al “Penzo”, Venezia beffato al 95′

Articolo successivo

Calcio: Serie A. Colantuono “Avevamo bisogno dei tre punti”

0  0,00