Rugby: Italia A. Ufficializzato il XV per affrontare la Spagna

2 minuti di lettura

Match in programma sabato a Madrid, Krumov e Zambonin in seconda linea VERONA (ITALPRESS) – Il ct dell'Italia A, Alessandro Troncon, ha ufficializzato la formazione che affronterà la Spagna sabato 30 ottobre alle 16.45 all'Estadio Central Universitario di Madrid. Triangolo allargato formato da Capuozzo, Trulla, che ha collezionato 7 caps con la maglia dell'Italrugby, e Gesi che si è messo in luce con la maglia dell'Italia U20 nell'ultimo Sei Nazioni di categoria insieme alla coppia di centri Menoncello-Drago. Mediana formata da Leonardo Marin, che sta iniziando a trovare continuità con il Benetton, e l'esperienza di Marcello Violi. In terza linea insieme a capitan Pettinelli ci saranno Lorenzo Cannone e Favretto con quest'ultimo che ha esordito con la maglia dell'Italrugby nell'ultimo Guinness Sei Nazioni. Seconda linea di stampo Zebre con Krumov e Zambonin, mentre in prima linea partiranno dal primo minuto Swanepoel, Faiva e Traorè. Pronti a subentrare dalla panchina Nicotera, Borean, Neculai, Canali, Izekor, Casilio, Da Re, Lucchin. "Essere capitano di una Selezione Azzurra è sempre un privilegio – ha dichiarato Giovanni Pettinelli, capitano dell'Italia A – e un qualcosa che ti spinge a dare qualcosa di più in campo e fuori. Devi cercare di guidare i tuoi compagni verso l'obiettivo che ci siamo posti come gruppo. Sarà un giusto mix di emozioni e solidità mentale tra ritiro e partita". "Abbiamo a disposizione un gruppo giovane che ha tanta voglia di dimostrare il proprio valore. Questa settimana è importante per trovare coesione tra tutti i giocatori. Affronteremo una squadra fisica che ha in rosa giocatori di esperienza. Sarà importante limitare al minimo gli errori", ha concluso il capitano azzurro. Questa la formazione che scenderà in campo: Capuozzo; Trulla, Memoncello, Drago, Gesi; Marin, Violi; Favretto, Cannone, Pettinelli; Zambonin, Krumov; Swanepoel, Faiva, Traorè. (ITALPRESS). mc/com 28-Ott-21 13:50

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Referendum Cannabis, Meloni “Pronti a mobilitarci per il No”

Articolo successivo

Cannabis, depositate in Cassazione 630 mila firme per il referendum

0  0,00