Varie: Vezzali “Introduzione motoria scuola primaria, giorno storico”

1 minuto di lettura

La sottosegretaria allo Sport: "Forte impegno del Governo verso Next Generation" ROMA (ITALPRESS) – "Oggi è un giorno storico. Introdurre l'insegnamento di educazione motoria nella scuola primaria, affidato a docenti specializzati, rappresenta un risultato che si attendeva da oltre 60 anni ed è un punto fondamentale per la rivoluzione culturale sportiva del nostro Paese". Lo ha detto il sottosegretario allo Sport, Valentina Vezzali, in merito all'introduzione, in Legge di Bilancio, dell'insegnamento di educazione motoria nelle classi di scuola primaria. "Fin dal primo giorno del mio incarico, quello di prevedere l'insegnante di scienze motorie sin dalla scuola primaria è stato uno dei miei obiettivi principali – ha ricordato in una nota l'ex fuoriclasse del fioretto – perché non possiamo pensare ad una Italia più sportiva se non si inizia ad educare i nostri figli sin dai primissimi anni del loro percorso formativo". "La decisione odierna è la conferma del forte impegno del Governo Draghi verso la "Next Generation", fatto di azioni concrete e di investimenti economici sull'impiantistica sportiva scolastica previsti dal PNRR. Ringrazio il Ministro dell'Istruzione, Patrizio Bianchi, ed il Sottosegretario, Rossano Sasso, per aver condiviso l'obiettivo ed aver lavorato in sinergia – ha concluso Vezzali – giungendo ad un risultato auspicato da anni, da tanti voluto a parole ma raggiunto, con i fatti, solamente adesso". (ITALPRESS). mc/com 28-Ott-21 19:28

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Tennis: Torneo Vienna. Sinner nei quarti contro Ruud, Sonego eliminato

Articolo successivo

Milano, al ristorante McDonald’s di Piazza Duomo a sorpresa arriva Ghali

0  0,00