Anteprima mondiale per il nuovo Toyota bZ4X

4 minuti di lettura

Toyota presenta oggi in anteprima mondiale il nuovo bZ4X, il primo modello della nuova famiglia bZ – beyond Zero – di veicoli elettrici a batteria (BEV). Fedele nel design e nella tecnologia al primo concept, svelato all'inizio di quest'anno, il bZ4X, in veste definitiva, e' il primo modello ad essere interamente sviluppato da Toyota come BEV. E' anche la prima vettura ad essere costruita sulla nuova piattaforma e-TNGA, proposta Toyota per i veicoli BEV. La vettura e' stata sviluppata congiuntamente da Toyota e Subaru. Rendendo il pacco batterie parte integrante del telaio, sotto il pianale del veicolo, si hanno vantaggi fondamentali quali un basso centro di gravita', un ottimo bilanciamento del peso anteriore/posteriore e un'elevata rigidita' del telaio per un'eccellente sicurezza, guida e maneggevolezza. Il bZ4X e' un SUV spazioso e confortevole, disponibile con un nuovo sistema di trazione integrale che offre una maneggevolezza e prestazioni off-road di livello assoluto, con motori elettrici separati per ogni asse. Il suo design esterno pulito, elegante e potente riflette sia le sue qualita' BEV avanzate che lo status di SUV, e debutta una nuova linea per il frontale – battezzata "hammerhead" -, che definisce l'identita' visiva del brand e comunica la forte presenza su strada dell'auto. Il passo lungo offre grande spazio interno in un ampio abitacolo a cinque posti, oltre a garantire una generosa capacita' di carico. Toyota ha attinto a quasi 25 anni di esperienza nella tecnologia delle batterie per veicoli elettrificati per garantire qualita', durata e affidabilita' di livello assoluto per l'unita' agli ioni di litio che alimenta il bZ4X. La batteria e' stata infatti progettata per mantenere il 90% delle sue prestazioni originali dopo 10 anni di vita. Con una batteria completamente carica, l'autonomia prevista e' superiore ai 450 km (a seconda della versione, dati definitivi da confermare in seguito). Il bZ4X offrira' anche funzionalita' tecnologiche avanzate, tra cui un tetto a pannelli solari per aiutare a caricare la batteria durante la guida o durante le soste e il Toyota Safety Sense di terza generazione con nuovi e migliorati sistemi di sicurezza attiva e assistenza alla guida. Il bZ4X sara' presentato in anteprima europea il 2 dicembre, poco prima dell'apertura delle prenotazioni online dedicate ai clienti che vogliono essere tra i primi a ricevere il nuovo modello. Il bZ4X e' il primo modello Toyota ad essere costruito sulla nuova piattaforma e-TNGA dedicata ai veicoli BEV. Questa piattaforma completamente nuova ha la flessibilita' per essere utilizzata per potenziali modelli futuri di bZ ed e' progettata per la produzione in serie. Determinante e' l'utilizzo di una sottile batteria, posizionata interamente sotto il pianale del veicolo, che si integra con il telaio, aiutando a ottenere un basso centro di gravita', un bilanciamento ideale del peso anteriore/posteriore e un'elevata rigidita' del telaio. Queste qualita' si combinano per dare al bZ4X prestazioni dinamiche stabili e reattive e, grazie al passo lungo, un eccellente spazio interno. (ITALPRESS). tvi/com 29-Ott-21 09:13

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Utah unica imbattuta, Gallinari e Atlanta ko contro Washington

Articolo successivo

Covid, incidenza in risalita

0  0,00