I Lakers tornano alla vittoria con Lebron James protagonista

2 minuti di lettura

Successo per Brooklyn su Indiana grazie ad Harden, sconfitta per Dallas in casa Denver. NEW YORK (STATI UNITI) (ITALPRESS) – Tornano a vincere i Lakers battendo Cleveland con Lebron James e Carmelo Anthony protagonisti (50 punti in due), successo per Brooklyn su Indiana grazie ad Harden, sconfitta per Dallas in casa Denver, Portland batte i Clippers malgrado i 42 punti di George, quindi vince Miami contro Charlotte, Sacramento in casa Pelicans mentre Toronto batte di misura Orlando. Questo l'esito delle gare nella notte italiana in Nba, con i Lakers che vincono faticando e mettendo la freccia nell'ultimo quarto, quando Lebron James (che chiude anche con 8 assist e tre recuperi, mentre Anthony con 6/8 da tre e 5 rimbalzi) al rientro dopo due gare di assenza, mette energia soprattutto in difesa lasciando ai Cavaliers solo 16 punti nell'intero periodo. I Nets superano Indiana (105-98) guidati da LaMarcus Aldridge che segna 17 dei suoi 21 punti nel secondo tempo, raggiungendo 20.000 punti in carriera. Kevin Durant ne aggiunge 22 con 7/10 al tiro, 11 rimbalzi e sette assist, mentre l'altro grande protagonista è James Harden che tira 16/19 dalla lunetta e chiude con 29 punti, otto rimbalzi e otto assist. Ai Nuggets bastano i 25' in campo del rientrante Jokic (11 punti, 16 rimbalzi e 8 assist alla fine) per avere la meglio su Dallas, in una gara sempre in controllo e chiusa 106-75. Portland batte i Clippers per la prima volta nelle ultime sette sfide tra le due squadre: Lillard (25 alla fine) si incarica di mettere al sicuro il match dopo il vantaggio anche di 20 punti che si era ridotto fino al -4 grazie ad un super Paul George che non può evitare la quarta sconfitta. Successo facile per Miami contro Charlotte (114-99), mentre New Orleans cede in casa a Sacramento: i Kings vincono in volata 113-109 (Fox 23, Holmes 21) raccogliendo il terzo successo esterno e condannando i Pelicans al quinto stop in sei gare. E in volata arriva anche la vittoria di Toronto su Orlando: i Raptors sono trascinati nell'ultimo quarto da Fred VanVleet (16 punti) per battere i Magic, al terzo stop consecutivo. (ITALPRESS). gm/red 30-Ott-21 08:45

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Pattinaggio: Figura. Skate Canada, buona partenza per Guignard-Fabbri

Articolo successivo

Ddl Zan, Renzi “Legge fallita per incapacità politica Pd e M5S”

0  0,00