Calcio: Serie A. Giudice, due turni ad Adrien Silva

1 minuto di lettura

Ammenda di 25.000 euro all'Atalanta per il lancio di oggetti in campo. MILANO (ITALPRESS) – Due turni di squalifica per il sampdoriano Adrien Silva. Lo ha deciso il giudice sportivo della serie A esaminando le gare dell'ultimo turno. Il blucerchiato paga "per avere al 22° del secondo tempo, in seguito ad una decisione arbitrale, rivolto platealmente al Direttore di gara un'espressione ingiuriosa". Un turno e ammenda di 5.000 a Caceres (Cagliari), un turno a Hernandez (Milan), Kastanos (Salernitana), Koulibaly (Napoli), Maxime Lopez (Sassuolo), Pobega (Torino), Stojanovic (Empoli). Tra i tecnici ammenda di 10.000 euro a Mourinho "per avere, al termine della gara, in prossimità dell'ingresso dello spogliatoio dell'Arbitro, assunto nei confronti del medesimo un atteggiamento ironico, proferendo parole irrispettose". Tra le società, ammende ad Atalanta (25.000 euro) per il lancio di oggetti, e in particolare per quello che colpiva al 46' della ripresa il portiere della Lazio Pepe Reina, che si accasciava momentaneamente a terra, per poi rialzarsi e riprendere regolarmente il giuoco; Bologna (5.000 euro), Salernitana (4.000 euro), Juventus (3.000 euro). (ITALPRESS). gm/red 02-Nov-21 16:55

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Fontana: “Da Psr 400 milioni per l’agricoltura lombarda”

Articolo successivo

Cori Ibra, chiusa un turno curva sud Roma con pena sospesa

0  0,00