A Napoli partono i laboratori per bambini sul riutilizzo del caffè

2 minuti di lettura

NAPOLI (ITALPRESS) – A Città della Scienza, il 6 e il 7 novembre, parte Borbone Kids Lab, il ciclo di laboratori ludico-creativi dedicati ai bambini, per imparare a riutilizzare i materiali derivanti dal caffè porzionato: caffè esausto, packaging e altro. Due appuntamenti al mese, in programma nei weekend, con l'obiettivo di sensibilizzare i giovani partecipanti sulle "buone pratiche" di riciclo e riutilizzo delle materie e del packaging. Nell'ambito delle attività in agenda, animate da esperti comunicatori scientifici, sarà possibile divertirsi a realizzare opere d'arte utilizzando le cialde di caffè esauste – 100% amiche della Natura – con l'ausilio di acqua, pennelli e fogli di carta; oppure a trasformare le capsule in collane e altri gadget. E ancora, si apprenderà come si possa arricchire il terriccio, grazie alle sostanze nutrienti per le piante che si trovano nei fondi di caffè; e si potranno anche apprezzare gli effetti benefici del caffè, consumato responsabilmente, sulla salute. Inoltre, durante i laboratori, non mancheranno aneddoti sulla storia del caffè. I laboratori per bambini, in collaborazione con Caffè Borbone, saranno accessibili a chi acquisterà il biglietto per il Science Centre di Città della Scienza. Un mix di creatività e informazioni sul mondo del riciclo e sull'attenzione che Caffè Borbone riserva all'ambiente, che offre ai ragazzi la possibilità di esprimersi e, allo stesso tempo, di sentirsi parte di un territorio dal patrimonio culturale immenso. (ITALPRESS). abr/com 04-Nov-21 16:54

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Tg Economia – 4/11/2021

Articolo successivo

Nuoto: Europei vasca corta. Bianchi bronzo nei 200 farfalla

0  0,00