Calcio: Ballardini “Ripartiamo da prestazione contro Venezia”

2 minuti di lettura

"Destro out? Abbiamo altri giocatori che possono fare bene" GENOVA (ITALPRESS) – "Sono mancati più i risultati che le prestazioni ma perdendo ogni volta uno o due giocatori per infortunio è anche difficile trovare quei 8-9 undicesimi sui quali far girare altri calciatori. Le difficoltà però ti aiutano a essere più forte e a crescere". Non si piange addosso Davide Ballardini alla vigilia della trasferta di Empoli, altro crocevia di questo avvio di stagione che ha visto il Genoa raccogliere fin qui 8 punti nelle prime 11 giornate, l'ultimo domenica scorsa, nello 0-0 col Venezia. "Eravamo dispiaciuti perchè il Genoa meritava di vincere ma prevale la consapevolezza di aver fatto una buona partita, che si sta formando una solidità che ci dà fiducia per le prossime partite – assicura il tecnico del Grifone – Contro il Venezia siamo stati bravi e ordinati anche nel primo tempo, dove abbiamo dominato, mentre nelle altre partite non siamo stati così continui, attenti e compatti come vogliamo essere. Vedo una squadra in crescita, la serietà e l'impegno non sono mai mancati". Quello che mancherà a Empoli sarà il capocannoniere del Genoa in questa stagione, Mattia Destro. "Cercheremo da squadra, con i giocatori che abbiamo a disposizione, di mettere in difficoltà gli avversari, sapendo che non abbiamo un altro calciatore con le caratteristiche di Destro ma avendo comunque altri giocatori che possono fare bene. Abbiamo la forza, l'energia, la serietà e l'impegno per superare anche l'assenza di Destro". Una battuta infine sull'Empoli, neopromossa da 15 punti fin qui, anche se quasi tutti in trasferta. "Non sono sorpreso, hanno fatto delle belle partite e hanno meritato – chiosa Ballardini – E' una squadra che si è consolidata nel tempo, hanno preso giocatori utili per la loro idea, sono sempre stati bravi in questo". (ITALPRESS). glb/red 04-Nov-21 11:10

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Nuovi limiti per i pagamenti in contanti

Articolo successivo

Calcio: Venezia, Caldara “Con la Roma vogliamo imporre il nostro gioco”

0  0,00