Calcio: Venezia, Caldara “Con la Roma vogliamo imporre il nostro gioco”

3 minuti di lettura

"Che rabbia i punti persi con Spezia e Salernitana" VENEZIA (ITALPRESS) – Cerca il rilancio in laguna Mattia Caldara, dopo le stagioni difficili al Milan e l'Atalanta a causa degli infortuni. Il tecnico Paolo Zanetti ne ha elogiato la professionalità, definendolo uno dei due titolari insieme a Svoboda per affiancare Ceccaroni nel ruolo di centrale di difesa. "Dobbiamo farci trovare tutti pronti e in questa prima parte di stagione stiamo facendo bene, anche se c'è rammarico per quei due zero rimediati a tempo scaduto in casa contro lo Spezia e la Salernitana – ammette il centrale del Venezia – Avessimo pareggiato quelle partite, noi avremmo due punti in più e loro altrettanti in meno. E questi dettagli a fine stagione potrebbero pesare". Avere tre centrali affidabili potrebbe indurre Zanetti a rivedere lo schieramento dietro in un immediato futuro. "Passare dalla difesa a quattro a quella a tre non cambia molto, anche se deve cambiare l'atteggiamento". Per il Venezia si prospetta un periodo intenso con gare molto complicate, a partire dalla Roma per poi, tra le altre, Inter, Atalanta e Juventus. "Contro il Genoa abbiamo ottenuto un punto molto importante per il morale. Sappiamo che domenica la Roma verrà qui per riscattare la sconfitta contro il Milan e il nostro obiettivo è imporre il nostro gioco, anche se non sarà facile". "Stiamo vivendo un campionato strano, con sette-otto squadre più forti di tutti, poi ci sono le altre – aggiunge Caldara – E, infatti, si vede la Sampdoria in lotta per la salvezza e se non fai punti, alla fine rischi. Da parte nostra, nell'arco del torneo puntiamo a fare dieci vittorie e dovremo fare risultato anche con chi ci sta davanti". Intanto per la gara di domenica contro i giallorossi, Zanetti riavrà a disposizione Ampadu, al rientro dopo aver scontato il turno di squalifica a Marassi, mentre saranno da valutare le condizioni di Johnsen. Il portiere Lezzerini potrebbe tornare presto in gruppo e non si esclude di rivederlo tra i convocati dopo la pausa delle Nazionali nell'impegno di Bologna. Molto bene, invece, sta andando la prevendita dei biglietti per la gara contro la Roma: per l'anticipo di domenica prossima delle 12.30, lo stadio "Penzo" sarà tutto esaurito. (ITALPRESS). rag/glb/red 04-Nov-21 11:21

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calcio: Ballardini “Ripartiamo da prestazione contro Venezia”

Articolo successivo

Pirelli Cinturato P7 e P Zero sulla nuova Mercedes-Benz Classe C

0  0,00