Calcio: Ancelotti “Real cresciuto difensivamente, Bale ancora out”

2 minuti di lettura

"I fischi dei tifosi? Dobbiamo tenerne conto" MADRID (SPAGNA) (ITALPRESS) – "Credo che la squadra difensivamente sia migliorata. Ma dobbiamo migliorare ancora l'organizzazione difensiva perchè a volte non si muovono tutti insieme: nel gol dello Shakhtar in due erano più avanti. Ma nelle ultime cinque partite abbiamo incassato tre gol, di cui due oltre il 90'. La squadra è migliorata e migliorerà ancora". Carlo Ancelotti è soddisfatto dei progressi del suo Real Madrid, sebbene contro lo Shakthar Donetsk siano arrivati dei fischi. "Dobbiamo tenerne conto, ai tifosi non è piaciuto che la squadra difendesse troppo bassa e quello che pensano i tifosi è importante, voglio una tifoseria contenta", replica il tecnico di Reggiolo, che conferma l'assenza di Bale anche se il giocatore risponderà poi alla chiamata del Galles. "Decideranno lì, è fuori da due mesi, conteranno le sue sensazioni. Non sono suo padre e anche se il suo ultimo periodo non è stato positivo, nessuno dimentica quello che ha fatto: nel 2014 ci ha aiutato a vincere la Champions, poi ha deciso la finale col Liverpool, i tifosi queste cose non le dimenticano. Non sta vivendo il suo miglior momento ma dobbiamo avere fiducia". E soffermandosi sul rapporto col gruppo, Ancelotti racconta: "Ieri ho parlato con un calciatore, di cui non dico il nome, e mi ha detto una cosa interessante. Mi diceva che capiva che a volte un giocatore viene sostituito perchè non sta facendo bene. Allora gli ho chiesto perchè ci si arrabbia e mi ha risposto: 'Un giocatore che non si arrabbia perchè viene sostituito non è un giocatore'. Si arrabbia con l'allenatore, non con la persona. Io mi arrabbiavo con Capello quando non mi schierava e mi diceva che, quando sarei diventato allenatore, lo avrei capito. E ora lo capisco molto bene". (ITALPRESS). glb/red 05-Nov-21 14:39

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Barilla, 30 milioni per potenziare lo stabilimento di Rubbiano

Articolo successivo

Vaccino, Locatelli “Terza dose largamente sicura”

0  0,00