ll documentario su Susanna Tamaro, ‘INEDITA in esclusiva streaming su ITsART dal 10 novembre e in prima serata Rai5 il 27 dicembre

2 minuti di lettura

Dopo la presentazione in anteprima alla recente Festa del Cinema di Roma, il documentario Inedita’, diretto da Katia Bernardi e incentrato sulla scrittrice Susanna Tamaro, sarà disponibile in esclusiva streaming su ITsART, la piattaforma dell’arte e della cultura italiana promossa dal MiC, dal 10 novembre al 21 dicembre 2021. Le prevendite per l’acquisto e il noleggio del documentario si apriranno il 3 novembre. ‘Inedita’ sarà anche fruibile dall’Italia, dalla Gran Bretagna e dall’Europa tramite PC, MAC, Tablet e Smartphone Android e iOS, oppure su Smart TV, scaricando l’applicazione ITsART dall’App Store del televisore. Per vedere il documentario basterà registrarsi gratuitamente al sito www.itsart.tv/it/, entrare nel catalogo, scegliere il contenuto e completare l’ordine con il metodo di pagamento scelto. ‘Inedita’ andrà anche in onda il 27 dicembre in prima serata su Rai5.

Il film, che vede la partecipazione di Roberta Mazzoni, Lorenzo Tamaro, Vicki Satlow, Marko Sosičè prodotto e distribuito dalla GA&A Productions ed è stato realizzato in collaborazione con RAI Cultura e Trentino Film Commission, con il sostegno di Fondazione Luca e Katia Tomassini e Montura.

Una delle scrittrici italiane più lette di tutti i tempi, autrice di ‘Va’ dove ti porta il cuore, caso editoriale da 18 milioni di copie vendute nel mondo. Una donna di successo ma lontana dai riflettori, 30 anni di carriera segnati da una sindrome invisibile che non le era stata diagnosticata fino a pochi anni fa: Asperger. Un viaggio nei luoghi e nel mondo creativo di Susanna Tamaro: un ritratto intimo e scanzonato di una donna straordinariamente INEDITA che per la prima volta si racconta senza filtri.Durata: 73’

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

La Lazio pareggia a Marsiglia, 2-2 al Velodrome

Articolo successivo

Da Nasdaq e Helbiz il benvenuto a Ita Airways per primo volo a New York

0  0,00