F.1: Rinnovato l’accordo col Gran premio di Cina fino al 2025

1 minuto di lettura

Shanghai non figura però nel calendario 2022 a causa della pandemia SHANGHAI (CINA) (ITALPRESS) – La Formula Uno punta a tornare presto in Cina e anche per questo ha prolungato fino al 2025 l'accordo col circuito di Shanghai. In calendario per la prima volta nel 2004, col successo di Ruben Barrichello al volante della Ferrari, il Gran Premio di Cina manca dal 2019, dalla gara numero 1000 nella storia del circus, e a causa della pandemia non figurerà nemmeno fra i 23 Gp previsti nel 2022. "Il Gran Premio di Cina tornerà in calendario non appena le condizioni lo consentiranno, non vediamo l'ora", le parole del presidente e ad della F1, Stefano Domenicali. (ITALPRESS). glb/red 06-Nov-21 08:28

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Verstappen domina le seconde libere del Gp del Messico

Articolo successivo

Xavi torna a casa, è lui il nuovo allenatore del Barcellona

0  0,00