Basket: Mondiali. Qualificazioni, ct Sacchetti ufficializza long list

2 minuti di lettura

Sono 24 gli azzurri convocati, in 16 si ritroveranno poi a Roma ROMA (ITALPRESS) – Tornano in campo gli Azzurri. Lo aveva detto Capitan Melli appena finito il quarto di finale olimpico contro la Francia: "Abbiamo tanti appuntamenti importanti davanti a noi, a cominciare dalle qualificazioni al prossimo Mondiale". A tre mesi di distanza dall'ultima notte giapponese, l'Italia comincia il proprio percorso verso la Fiba World Cup 2023, la competizione attraverso cui sperare di accedere ai Giochi Olimpici di Parigi 2024. Le prime due sfide saranno contro la Russia (venerdì 26 novembre, ore 17.00 italiane a San Pietroburgo) e contro i Paesi Bassi (lunedì 29 novembre, ore 20.30 al Mediolanum Forum di Assago a Milano). Per provare a partire con il piede giusto, il commissario tecnico Meo Sacchetti ha diramato la long list di 24 giocatori, da cui sceglierà i 16 giocatori che si ritroveranno lunedì 22 novembre al Centro di Preparazione Olimpica dell'Acqua Acetosa di Roma. Questa la long list del ct Sacchetti: Nicola Akele (1995, 203, A, Nutribullet Treviso), Davide Alviti (1996, 200, A, A|X Armani Exchange Milano), Tommaso Baldasso (1998, 192, P/G, Fortitudo Kigili Bologna), Giordano Bortolani (2000, 193, G, Nutribullet Treviso), Leonardo Candi (1997, 190, P/G, UNAHOTELS Reggio Emilia), Davide Casarin (2003, 196, G, Nutribullet Treviso), Mouhamet Rassoul Diouf (2001, 206, A, UNAHOTELS Reggio Emilia), Diego Flaccadori (1996, 193, P, Dolomiti Energia Trentino), Raphael Gaspardo (1993, 207, A, Happy Casa Brindisi), Alessandro Lever (1998, 208, A/C, Allianz Pallacanestro Trieste), Niccolò Mannion (2001, 190, P, Segafredo Virtus Bologna), Bruno Mascolo (1996, 190, P, Bertram Derthona Basket Tortona), Alessandro Pajola (1999, 194, P, Segafredo Virtus Bologna), Andrea Pecchia (1997, 197, G, Vanoli Cremona), Gabriele Procida (2002, 201, G/A, Fortitudo Kigili Bologna), Michele Ruzzier (1993, 181, P, Segafredo Virtus Bologna), Matteo Spagnolo (2003, 194, P, Vanoli Cremona), Amedeo Vittorio Tessitori (1994, 208, C, Segafredo Virtus Bologna), Stefano Tonut (1993, 194, G, Umana Reyer Venezia), Leonardo Totè (1997, 211, A/C, Fortitudo Kigili Bologna), Mattia Udom (1993, 200, A, Happy Casa Brindisi), Riccardo Visconti (1998, 197, G, Happy Casa Brindisi), Michele Vitali (1991, 196, G/A, Umana Reyer Venezia), Alessandro Zanelli (1992, 188, P, Happy Casa Brindisi). (ITALPRESS). mc/com 10-Nov-21 13:22

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Motomondiale: A Valencia ultima gara Rossi “Spero chiudere bene”

Articolo successivo

Cure Palliative, l’esperienza del Gemelli accompagna pazienti e famiglie

0  0,00