Calcio: Balata “Serie B campionato degli italiani”

1 minuto di lettura

"Un'eventuale riforma dei campionati deve avere una razionalità e premiare chi ha merito". ROMA (ITALPRESS) – "Un'eventuale riforma dei campionati deve avere una razionalità e premiare chi ha merito". Lo ha detto il presidente della Lega Nazionale Professionisti Serie B, Mauro Balata, ospite della trasmissione "L'Italia con voi", in onda giovedì 11 novembre alle 17 (ora di New York) su Rai Italia e online su RaiPlay. "Noi cerchiamo di produrre un calcio di alta competitività – ha spiegato Balata – valorizzando tantissimi giovani di talento che frequentano la migliore università del calcio italiano. Tutto questo comporta sacrifici enormi perché investire sul settore giovanile pesa moltissimo. Ma se questa funzione non la svolgesse la serie B oggi, cosa accadrebbe al futuro del calcio nazionale?". "La serie B" – ha spiegato il presidente – "è il vero campionato degli italiani, è nel nostro dna. Non solo perché il 71% dei giocatori tesserati sono italiani ma anche perché abbiamo un legame particolare con il territorio, con il sociale, con la gente. E l'impegno della Lega e delle società è quello di dialogare e interagire costantemente con essi". (ITALPRESS). gm/com 10-Nov-21 18:01

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Tg Sport – 10/11/2021

Articolo successivo

Università Bocconi, nasce un laboratorio per la rigenerazione urbana

0  0,00