Calcio: Nico Gonzalez “Da 18 giorni positivo al Covid e chiuso in casa”

1 minuto di lettura

“Appena mi negativizzerò andrò a Roma a fare dei controlli” FIRENZE (ITALPRESS) – “È incredibile, sono 18 giorni che sono positivo e chiuso in casa, non me lo spiego neanche io. Pensavo sarebbero stati al massimo 10 giorni, non capisco davvero. Vediamo quando potrò recuperare e tornare in campo. I medici non mi dicono niente, aspettano che mi negativizzi per mandarmi a Roma a fare i controlli e tornare. Sono vaccinato, doppia dose”. Si sfoga l’esterno offensivo viola, Nico Gonzalez, in un’intervista rilasciata all’emittente argentina “Espn”. “La mancata convocazione con la Seleccion? Ovviamente mi dispiace perché lavoro per giocare in Nazionale però che devo dire? Sono in questa situazione e non mi resta che star tranquillo e aspettare”, ha aggiunto Nico Gonzalez che poi parlando di Julian Alvarez, attaccante del River Plate accostato anche alla Fiorentina, ha sottolineato: “Chi non lo vorrebbe in squadra? Sta giocando molto bene. Ne ho parlato tanto con Martinez Quarta e con Burdisso qua alla Fiorentina. Proviamo a portarlo qua (ride, ndr). Lui alla Juventus? Ognuno dipende dalle sue decisioni. È complicato e dovrà prendere la decisione migliore per lui”. (ITALPRESS). lc/glb/red 11-Nov-21 18:46

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calcio: Torino, Pjaca “Avremmo meritato più punti”

Articolo successivo

Stadio Milano, Sala “Referendum? Radicalmente contrario”

0  0,00