Calcio: Ghirelli “Bisogna puntare sui giovani e formare dirigenti”

1 minuto di lettura

"In questo momento il calcio diventa un plus a condizione che si lavori per la sostenibilità economica dei nostri campionati". ROMA (ITALPRESS) – "In questo momento il calcio diventa un plus a condizione che si lavori per la sostenibilità economica dei nostri campionati. Mancini va rispettato perché ha vinto l'Europeo con i giovani, ma il suo modello non rispecchia quello che succede nei campionati italiani. Bisogna puntare sui settori giovanili, sui centri di formazione e sui maestri o allenatori. E poi abbiamo bisogno di una nuova classe dirigente: la priorità è la formazione". Questa la riflessione di Francesco Ghirelli, presidente della Lega Pro, nel suo intervento al Social Football Summit 2021. (ITALPRESS). spf/gm/red 16-Nov-21 16:07

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Toti “Orientamenti React, Salone fondamentale per Italia”

Articolo successivo

Lotito “Contro ogni discriminazione”

0  0,00