F.1: Alpine. Oscar Piastri pilota di riserva per il 2022

3 minuti di lettura

"Taletno naturale che ha dimostrato il suo valore", assicura il Ceo Laurent Rossi PARIGI (FRANCIA) (ITALPRESS) – L'Alpine F1 ha annunciato la promozione di Oscar Piastri, dall'accademia al team che disputerà il Mondiale di Formula 1 del 2022. Ventenne australiano si è messo in luce vincendo la Formula Renault Eurocup nel 2019, nell'anno successivo in Formula 3 e da quest'anno in F2 dove ha conquistato tre vittorie e sette podi, oltre a tre pole position consecutive. "Sono molto felice di entrare a far parte dell'Alpine F1 Team come pilota di riserva – le dichiarazioni di Piastri al sito della scuderia -. Non vedo l'ora di far parte della squadra e di contribuire agli obiettivi fissati per la prossima stagione. Un incarico che per me è il primo passo verso il traguardo di entrare in F1 nel 2023. Ho dimostrato di cosa sono capace negli ultimi due anni nelle formule di promozione e ora mi sento pronto per la Formula 1 grazie alla mia esperienza maturata nei weekend di gara. Metteremo in atto un importante programma di test per continuare la mia crescita e perfezionare la mia preparazione. Sono estremamente grato ad Alpine per il loro supporto. Il mio obiettivo ora è concludere nel migliore dei modi la mia stagione di Formula 2 con Prema". "Il talento naturale di Oscar è evidente e quindi ci sentiamo orgogliosi e privilegiati di averlo nel nostro team come pilota di riserva a partire dal prossimo anno – spiega Laurent Rossi, Ceo di Alpine -. Oscar non solo ha le competenze necessarie in pista, come ha dimostrato negli ultimi due anni nelle formule di promozione, ma anche una maturità e un equilibrio che lo contraddistinguono. È stato una vera risorsa, ha dato il suo contributo al simulatore e al programma di test e non ho dubbi che sarà ancora più importante nel suo nuovo ruolo. Il prossimo passo sarà partecipare regolarmente ai Gran Premi in modo che si integri completamente nella squadra corse e capisca cosa ci si aspetta da un pilota di F1, per essere poi pronto quando si presenterà l'opportunità. La sua promozione sottolinea il successo dell'Alpine Academy. Non vediamo l'ora di vedere le nostre speranze continuare a fiorire nei prossimi anni". (ITALPRESS). ari/red 16-Nov-21 09:57

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Mattarella “Economia in forte recupero, Pnrr per sviluppo più equo”

Articolo successivo

Friuli in zona gialla e Veneto in bilico. Nuovi guai in vista per Salvini

0  0,00