Motomondiale: Entry list Mondiale 2022, 28 esordienti nelle tre classi

2 minuti di lettura

Nella classe regina in 5 al debutto: Fernandez, Binder, Di Giannantonio, Bezzecchi e Gardner ROMA (ITALPRESS) – Non ci sarà Valentino Rossi e bisognerà farci l'abitudine. Il Dottore ha salutato il Motomondiale a Valencia per poi ricevere la nomina di MotoGP Legend. Nel 2022 non ci sarà e si riparte da tanti volti noti, ma anche diverse novità. Diramate, infatti, le 'entry list' provvisorie del 2022 per le categorie MotoGP, Moto2 e Moto3 con un totale di 28 esordienti. Tre nuovi team e una nuova scuderia saranno in MotoGP nel 2022. Aprilia che diventerà un team ufficiale mentre il Gresini Racing tornerà a essere un team indipendente. WithU Yamaha RNF MotoGP Team – nato dalle ceneri del Petronas Yamaha SRT – e la VR46 Racing fanno il loro debutto in classe regina. Cinque gli esordienti: Raul Fernandez, Darryn Binder, Fabio Di Giannantonio, Marco Bezzecchi e il campione del mondo in carica della Moto2, Remy Gardner. Un nuovo team farà il suo debutto in Moto2. Si tratta della VR46 Master Camp, con i rookie Manuel Gonzales e Keminth Kubo. Sei piloti passeranno dalla Moto3, alla Moto2 nel 2022: Gabriel Rodrigo, Romano Fenati, Filip Salac, Niccolò Antonelli, il campione del mondo Moto3 Pedro Acosta e Jeremy Alcoba. Inoltre, altri quattro esordienti a tempo pieno si uniscono a Gonzales e Kubo al primo anno completo nel paddock MotoGP: Sean Dylan Kelly, il campione europeo Moto2 Fermin Aldeguer, Alessandro Zaccone e Zonta van den Goorbergh. Ci sono anche alcuni piloti della Moto2 che cambiano squadra come Jorge Navarro, Tony Arbolino, Augusto Fernandez, Aron Canet, Marcos Ramirez e Jake Dixon. In Moto3 tre nuove squadre entreranno nella mischia tra cui MT Helmets MSI, VistionTrack Racing Team e Team MTA. Ci saranno ben 11 esordienti tra cui: Diogo Moreira, Matteo Bertelle, Elia Bartolini, Scott Ogden, David Salvador, David Muñoz, Mario Aji, Joel Kelso, Josh Whatley, Taiyo Furusato e Daniel Holgado. Inoltre Ryusei Yamanaka, John McPhee, Tatsuki Suzuki, Adrian Fernandez, Xavier Artigas, Riccardo Rossi, Ayumu Sasaki, Stefano Nepa e Carlos Tatay hanno cambiato formazione per il 2022. (ITALPRESS). ari/com 16-Nov-21 14:35

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Lazio e Santa Sede insieme nel segno dell’inclusione

Articolo successivo

Calcio: Calhanoglu “Grato al Milan, ma Inter nuova sfida che volevo”

0  0,00