Vezzali “Educazione motoria scuola primaria, svolta storica”

1 minuto di lettura

"Sono grata al ministro Bianchi per aver voluto scommettere con me su questo". ROMA (ITALPRESS) – "A 63 anni dalla riforma di Aldo Moro, siamo ad una svolta storica. La legge di bilancio ci consentirà di inserire l'educazione motoria dall'anno scolastico 2022-2023 a partire dalla quinta classe, per proseguire negli anni a venire con tutto il primo ciclo. Sono grata al ministro Bianchi per aver voluto scommettere con me su questo". Lo ha detto la Sottosegretaria di Stato alla Presidenza del Consiglio con delega allo Sport, Valentina Vezzali, durante la conferenza stampa sull'educazione motoria nella scuola primaria, in corso nella sala Aldo Moro del Ministero dell'Istruzione. Una svolta "importante, un investimento sulla next generation, anche grazie ai fondi messi a disposizione dal Pnrr – ha detto ancora la Vezzali -. Abbiamo una generazione di giovani, nativi digitali, alcuni dei quali non sono nemmeno in grado di fare una capriola, e forse non ci hanno mai provato. Non possiamo permetterci questo, perché l'attività fisica mette in relazione psiche e corpo attraverso il gioco". (ITALPRESS). spf/ari/red 17-Nov-21 13:05

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Sci alpino: Atleti velocità a Copper, Rulfi “Ci stiamo allenando bene”

Articolo successivo

Annuario Arpa, l’aria siciliana migliora e il mare è in buona salute

0  0,00