Calcio: El Shaarawy “Genoa chance per rialzarci,grande sintonia con Mou”

4 minuti di lettura

"C'è un programma ambizioso da parte della società e c'è grande voglia di riscatto" ROMA (ITALPRESS) – "C'è grande fiducia. Anche negli scontri diretti persi, abbiamo dimostrato che comunque delle cose buone le abbiamo fatte. Siamo stati anche penalizzati dagli episodi, è vero, ma siamo i primi a essere consapevoli che potevamo fare più male alle squadre che in questo momento sono più in alto di noi. Ma quando un progetto parte ci sta di avere qualche battuta a vuoto". Con la ripresa del campionato in vista, Stephan El Shaarawy guarda avanti con ottimismo. Il Faraone, con i suoi 6 gol, è il capocannoniere dei giallorossi. "Mi sento meglio fisicamente – racconta ai canali ufficiali della Roma – Ultimamente sto trovando molta più continuità a livello di minutaggio e mi sento più in forma. Ma a livello di squadra dobbiamo rialzarci per tornare quelli che eravamo a inizio stagione". A partire dalla prossima gara col Genoa. "Dobbiamo cercare di riconquistare i tre punti una partita alla volta. Non è stato un periodo semplice, ma solo preparando bene le partite e dando qualcosa in più sul campo, con la qualità e con il cuore, possiamo riprenderci. Il Genoa può essere una buona opportunità per rialzarci e fare un filotto di partite positive". Ottimo il rapporto con Mourinho. "Il suo arrivo? Era del tutto inaspettato. Ma poi ho capito che la società stava lavorando su un progetto serio e ambizioso. È un progetto a lungo termine, è vero, ma noi siamo professionisti e dobbiamo impegnarci fin da subito per trovare dei risultati positivi nel giro di poco tempo. E avere un allenatore come lui ti stimola tantissimo a dare sempre qualcosa in più. È un grande motivatore e ha creato un rapporto con tutti qui a Trigoria, non solo con i giocatori. È un piacere ascoltarlo, sa caricarti nella maniera giusta. Ha un contratto di tre anni e speriamo di averlo più a lungo possibile con noi". A livello personale, poi "mi sta dando tanto. Con lui ho avuto una grande sintonia da subito e anche con il suo staff, molto preparato, che noi seguiamo molto. Navighiamo tutti nella stessa direzione e questa è la cosa più importante. Facciamo gruppo, siamo uniti, lavoriamo tutti per il bene della Roma e non per gli interessi del singolo. Siamo dentro un processo di crescita che coinvolge tutti, c'è un programma ambizioso da parte della società e c'è grande voglia di riscatto: in questo percorso vogliamo toglierci delle soddisfazioni e ripagare i tifosi che ci hanno sempre sostenuto". E a proposito dell'ambizione della società, "ce la fanno sentire giorno dopo giorno, sono presenti e lo fanno attraverso i fatti, non solo con le parole: hanno preso uno degli allenatori più forti di sempre e non hanno esitato a investire su un calciatore del calibro di Abraham. Non era semplice gestire la situazione, perché dovevano sistemare diversi calciatori fuori rosa. Ogni giorno ci fanno capire quanto sia importante arrivare in Champions quest'anno e noi non possiamo far altro che ripagare la fiducia facendo al meglio il nostro lavoro", chiosa El Shaarawy. (ITALPRESS). glb/red 18-Nov-21 14:38

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Alleanza Assicurazioni lancia WSalute per una sanità più accessibile

Articolo successivo

Spaziani Testa “Indebolire l’immobiliare danneggia il Paese”

0  0,00