Calcio: Politano “Inter apre ciclo di battaglie, Napoli cerca maturità”

2 minuti di lettura

"A San Siro sarà una partita di grande fascino contro una grandissima squadra", dice l'ex nerazzurro NAPOLI (ITALPRESS) – "Contro l'Inter sarà una sfida importante che avvia un ciclo di battaglie fino a dicembre". Torna il campionato dopo la sosta per gli impegni delle Nazionali e per il Napoli, così come per l'ex Matteo Politano, arriva subito un confronto di tanti significati e di grande importanza. Ai microfoni di Radio Kiss Kiss, l'esterno azzurro parla di una sfida, quella contro i campioni in carica, che può dire tanto sul campionato che sarà. "A San Siro è sempre una partita di grande fascino. Affrontiamo una grandissima squadra consapevoli di avere dei punti di vantaggio in classifica. Il nostro obiettivo è tenere i nerazzurri a distanza", spiega Politano, ormai da quasi due anni al Napoli dopo le stagioni con la maglia dell'Inter. "Siamo un gruppo unito e solito. Questo è il gruppo più compatto dove io abbia mai giocato – sottolinea il giocatore romano -. Ci aiutiamo gli uni con gli altri e questo è fondamentale sia in campo che fuori per ottenere grandi risultati". Politano conosce bene Spalletti per averci lavorato anche in nerazzurro e tra i due c'è stima reciproca. "Molto merito per quello che stiamo facendo è del mister che ci guida con attenzione a ogni particolare. Ha tanta carica ed energia che ci trasmette tutti i giorni. Quest'anno stiamo cercando quella maturità che in passato ci è mancata, vogliamo dare continuità ai risultati, un aspetto che alla lunga diventa fondamentale per raggiungere gli obiettivi. Dobbiamo fare bene questo mese pensando a dare il massimo gara dopo gara. Ci aspetta una serie di incontri importantissimi per il nostro futuro". Di traguardi da tagliare meglio parlarne più avanti, ma Politano ha chiaro in mente come bisogna procedere. "Sappiamo che ci attende un ciclo di battaglie a cominciare da domenica a San Siro. Il nostro obiettivo è sempre quello di vincere". (ITALPRESS). ari/red 18-Nov-21 15:33

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Pnrr, Cingolani incontra Carabinieri “Tempi stretti, c’è bisogno di voi”

Articolo successivo

F.1: Gp Qatar, Verstappen “Brasile? Non mi aspetto penalita’”

0  0,00