Berrettini rinuncia anche alla Davis “Ripartirò più forte”

2 minuti di lettura

Si chiude la stagione del tennista romano: "Anno fantastico" TORINO (ITALPRESS) – Quello contro Zverev, interrotto dopo un set, resterà l'ultimo match di questo 2021 per Matteo Berrettini. L'infortunio agli addominali che lo ha costretto al ritiro alle Atp Finals, infatti, costa al tennista romano anche la rinuncia alla Coppa Davis come annuncia il diretto interessato in un post su Instagram. "Quello che sto per scrivere è l'ultima cosa che avrei voluto comunicare per concludere la miglior stagione della mia carriera – le sue parole – È stato un anno fantastico, pieno di emozioni, vittorie, sconfitte dolorose e purtroppo infortuni. Proprio questi ultimi sono la ragione per la quale non potrò partecipare alla coppa Davis di quest'anno. È inutile dirvi quanto per me questi ultimi giorni siano stati dolorosi e deludenti, tra tutti gli scenari possibili questo sicuramente è quello più difficile da digerire. Mi fermo, sì, ma solo per ripartire più forte e per regalare a me stesso e a tutti voi vittorie ed emozioni ancora più grandi". Berrettini fa l'in bocca al lupo ai compagni che la prossima settimana saranno a Torino per affrontare Usa e Colombia: "La nostra Squadra è una delle più forti mai schierate e sono sicuro che porterà molto in alto i colori della nostra bandiera". Poi, tornando alla sua stagione, ammette: "Il mio 2021 finisce con tanti rammarichi ma guardandomi indietro non posso che essere orgoglioso del cammino che ho fatto, quindi grazie a tutti Voi, al mio team e alla mia famiglia, per il supporto, il tifo e per le innumerevoli parole che avete speso per complimentarmi o come negli ultimi giorni, per tirarmi su". (ITALPRESS). glb/red 19-Nov-21 13:20

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Terze dosi di vaccino da record, 160 mila in un giorno

Articolo successivo

F.1: Verstappen il più veloce nelle prime libere del Qatar

0  0,00