11^ Vittoria di fila per Suns, James torna ma Lakers ko a Boston

2 minuti di lettura

Nella notte Nba vincono anche Golden State, Milwaukee e New Orleans ROMA (ITALPRESS) – Undicesima vittoria di fila per Phoenix nella notte italiana della regular-season dell’Nba. Sul parquet amico del Footprint Center, davanti a oltre 17mila spettatori, i Suns si impongono per 112-104 sui Dallas Mavericks nonostante i 23 punti, tra gli ospiti scesi in campo senza Doncic, del lettone Porzingis, top-scorer della serata. Dopo un’assenza durata otto gare, torna LeBron James, che sigla 23 punti ma non riesce però ad evitare il pesante ko dei Los Angeles Lakers a Boston: i Celtics dilagano fino al 130-108 finale mettendo in mostra un Tatum in versione monumentale, autore di 37 punti. Bastano le seconde linee dei Golden State Warriors per espugnare la Little Caesars Arena di Detroit: i Pistons cadono per 105-102 sotto i colpi di uno scatenato Poole, a referto con un bottino personale di 32 punti. Successo casalingo per i campioni in carica dei Milwaukee Bucks, che piegano per 96-89 Oklahoma City Thunder con 21 punti del ‘bomber’ Antetokounmpo. Affermazione interna anche per i New Orleans Pelicans, che mettono al tappeto per 94-81 i Los Angeles Clippers con 26 punti del lituano Valanciunas. Il roster di coach Green perde però il 22enne brasiliano Louzada, sospeso dalla National Basketball Association per 25 partite in seguito alla sua positività a testosterone e drostanolone, sostanze a suo dire contenute in alcuni integratori prescrittigli in estate da un nutrizionista. Il giocatore dovrà anche pagare una multa da 400mila dollari. Affermazione interne e di misura anche per Charlotte Hornets e Brooklyn Nets, a segno rispettivamente contro Indiana Pacers (121-118) e Orlando Magic (115-113); Chicago Bulls e Toronto Raptors fanno festa lontano da casa negli impianti di Denver Nuggets (108-114) e Sacramento Kings (89-108). (ITALPRESS). mc/red 20-Nov-21 09:03

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Covid, Brunetta “Serve un super green pass, restrizioni per no vax”

Articolo successivo

Autogrill, Paolo Roverato nuovo presidente

0  0,00