Calcio: Sassuolo. Dionisi”Giocare sempre da squadra,Raspadori un leader”

2 minuti di lettura

"E' giovanissimo, bisogna dargli tempo e metterlo nelle condizioni di incidere", dice il tecnico sull'attaccante azzurro SASSUOLO (ITALPRESS) – Il Sassuolo che continua a viaggiare a strappi, che ha perso le ultime 2 gare dopo 2 successi, ha l'occasione di dare una sterzata domani col Cagliari ultimo della classe, anche per migliorare quel +5 sulla zona calda che al momento però non preoccupa mister Alessio Dionisi. "In classifica siamo dove dobbiamo essere – spiega il tecnico alla vigilia – potevamo avere qualche punto in più, ma non dobbiamo soffermarci adesso su questo aspetto. La classifica è positiva per ciò che dobbiamo fare. I confronti con De Zerbi e Di Francesco? Se mi dessero fastidio non farei l'allenatore". Poi parla della gara e di un Cagliari ultimo che viene da 4 ko di fila. "Noi abbiamo voglia di giocare, questo è il modo giusto in cui approcciarsi alla gara – prosegue -, sarà una partita importante contro una squadra che vuole punti. Noi dobbiamo essere più compatti, più squadra nei momenti decisivi della partita. A volte è mancato il giocare di squadra, pensare a difendersi quando si attacca e attaccare quando si difende, noi a volte non lo facciamo bene". Poi fa il punto sugli assenti. "Djuricic non ce la fa, come anche Goldaniga. Abbiamo poche speranze su Boga. Raspadori? Ho un rapporto leale e sincero con tutti i miei giocatori, poi possono essere più o meno contenti delle mie scelte. Lui è un leader, un giocatore importante per questa squadra nonostante sia ancora giovanissimo. Bisogna dargli tempo e dobbiamo metterlo nelle condizioni di finalizzare un po' di più", ha concluso mister Dionisi. (ITALPRESS). ds/ari/red 20-Nov-21 18:36

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calcio: Serie A.Thiago Motta”Non giudico arbitri,fanno lavoro difficile”

Articolo successivo

Ferrari, dai prototipi sport l’ispirazione per la Daytona SP3

0  0,00