Calcio: Serie A. Dionisi “Rammarico per gol concessi, c’è da lavorare”

2 minuti di lettura

Il tecnico del Sassuolo: "Sono molto arrabbiato per il secondo gol preso" REGGIO EMILIA (ITALPRESS) – "C'è rammarico perché abbiamo preso due volte gol dopo averlo fatto. Era l'unico errore da non commettere oltre a non concedere ripartenze. Il Cagliari sarebbe cambiato, avrebbe perso fiducia". Lo dice il tecnico del Sassuolo Alessio Dionisi ai microfoni di Sky Sport nel post partita del match del Mapei con i rossoblù sardi. "Sono molto arrabbiato per il secondo gol, su un errore in uscita abbiamo concesso il rigore – prosegue l'allenatore -. Sulla partita posso dire poco. Abbiamo giocato bene, abbiamo creato tanto, finalizzato meno. Queste gare non possono finire 2-2, poi se finiscono così significa che dobbiamo lavorare di più. Non è un problema solo psicologico, è tecnico e tattico. Sbagliamo le scelte in alcune situazioni e ci costano caro. Nelle squadre avversarie ci sono giocatori bravi e si può pagare. In questo si può migliorare" spiega Dionisi che sul momento dei suoi aggiunge. "Dobbiamo lavorare di più, siamo partiti zoppi ora ci siamo ma è una rincorsa e le altre non ti aspettano. Dobbiamo volerlo veramente per risalire. Con la palla ci impegniamo, senza molto meno. Lavoriamo su questo e miglioreremo la classifica che a oggi non è negativa ma è sicuramente meno positiva di quello che facciamo in campo". Dionisi ha preso il posto di De Zerbi e deve fare i conti con confronti e paragoni. "Non mi pesa per niente, non farei l'allenatore altrimenti. Sapevo tutto, lo immaginavo ed è motivo di stimolo, esperienza e messa in discussione. Raspadori? Le sue prestazioni sono positive ma ha margini di miglioramento. E' giovane, gli state dando un carico importante. Io lo vedo in settimana e vedo come partecipa all'interno del gruppo. Ha tutto il tempo per crescere, dategli questo tempo" chiosa il tecnico del Sassuolo. (ITALPRESS). gve/ari/red 21-Nov-21 15:11

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Rally: Mondiale. Ogier vince a Monza e conquista l’ottavo titolo

Articolo successivo

Davide Faraone candidato sindaco di Palermo

0  0,00