Gravina “Joao Pedro? Mi rimetto alle scelte di Mancini”

2 minuti di lettura

"I playoff? Impegnativi, ma la squadra è speciale", dice il presidente Figc FICARAZZI (PALERMO) (ITALPRESS) – "Joao Pedro? Non spetta a me fare valutazioni, mi rimetto alla scelte del mister. Tutto ciò che in questo momento può dare un apporto a migliorare la Nazionale ben venga". Così Gabriele Gravina, presidente della Figc, nel corso di una conferenza nella sede della LND Sicilia, a Ficarazzi, in provincia di Palermo, parlando della possibile convocazione dell'attaccante brasiliano del Cagliari. "La nostra progettualità con Mancini era legata alla valorizzazione dei nostri giovani emergenti. A marzo l'appuntamento è importante ma non dobbiamo dimenticare che il progetto che abbiamo iniziato tre anni fa non è scaduto. Le scelte tecniche le lascio a Mancini, io – ha aggiunto Gravina – ribadisco la forza del nostro progetto club Italia". "A marzo – ha quindi sottolineato il numero 1 federale – abbiamo un appuntamento importante che sta creando qualche tensione, a mio avviso immotivata, la squadra è speciale, ha riscoperto dei grandi sentimenti e ha avvertito l'entusiasmo di tutto il paese. I playoff saranno impegnativi ma potremo superarli tutti insieme". "La Federazione ha messo in sicurezza tutto il comparto economico – ha aggiunto Gravina -. Adesso dobbiamo sul campo dare delle risposte. Noi vogliamo andare in Qatar, come si aspettano tutti i tifosi, ma nel mondo del calcio basta poco. Se sprechi due jolly importanti non dipende dalla nostra capacità organizzativa e gestionale. Lo sport è questo". (ITALPRESS). mra/fsc/red 21-Nov-21 16:13

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calcio: Empoli. Andreazzoli “Verona mi piace, servirà molta attenzione”

Articolo successivo

Hamilton vince in Qatar e va a -8 da Verstappen, 3° Alonso

0  0,00