Calcio: Serie A. Giudice, un turno di stop per Frattesi,Gyasi e Veretout

1 minuto di lettura

Il centrocampista del Sassuolo sanzionato per "aver pronunciato un'espressione blasfema" MILANO (ITALPRESS) – Dopo le gare valide per la 13esima giornata di Serie A, il giudice sportivo, Gerardo Mastrandrea, ha squalificato tre giocatori, tutti per un turno. Tra i calciatori fermati Davide Frattesi, sanzionato su segnalazione della procura federale. Il centrocampista del Sassuolo salterà la prossima partita per "aver pronunciato un'espressione blasfema al 9° del secondo tempo" della gara contro il Cagliari. Squalificati per una giornata anche Veretout (Roma) e Gyasi (Spezia). Per quanto riguarda le società ammenda di 12mila euro per l'Inter "per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, intonato ripetutamente cori insultanti di matrice territoriale nei confronti dei sostenitori della squadra avversaria, percepiti dai tre collaboratori della Procura". Multe di 2.000 euro a testa, invece, per Fiorentina e Milan "a titolo di responsabilità oggettiva, per avere ingiustificatamente ritardato di circa un minuto l'inizio della gara". (ITALPRESS). ari/com 23-Nov-21 15:42

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Torino, Amiat sceglie le favole contro l’abbandono dei rifiuti

Articolo successivo

Callieri (Italcementi) “Meno CO2 utilizzando combustili alternativi”

0  0,00