F.1: Binotto “Terzo posto grande risultato ma focalizzati su 2022”

2 minuti di lettura

"Mai pensato di penalizzare la prossima stagione a favore di questa" MARANELLO (MODENA) (ITALPRESS) – La Ferrari è da tempo al lavoro sulla prossima stagione ma si gode i progressi di questo 2021. Mattia Binotto, team principal della casa di Maranello, confessa che "non abbiamo mai sviluppato veramente la monoposto attuale, abbiamo introdotto solo alcuni sviluppi a inizio stagione e basta – le sue parole riportate da 'motorsport-total.com' – Non ci è mai passato per la testa di provare a penalizzare il 2022 a favore del 2021". Eppure la Ferrari è terza nel Mondiale Costruttori, alle spalle di Mercedes e Red Bull e con 39,5 punti di vantaggio sulla McLaren a due gare dalla fine. "Sapevamo già a inizio stagione che avremmo lottato per il terzo posto, sapevamo che poteva essere molto vicino ma non era il nostro obiettivo principale per il 2021 – dice ancora Binotto – La priorità era fare squadra e migliorare i dettagli e il terzo posto attuale è il frutto di tutto questo. La squadra, il modo in cui lavora nei vari weekend, è migliorata molto rispetto a inizio stagione, non ha a che fare con lo sviluppo della macchina. Ha fatto grandi passi avanti in termini di strategia, di gestione del weekend, di comunicazione con i piloti, anche la gestione delle gomme è migliorata molto. E questo è fantastico, soprattutto se guardiamo al 2022. Se penso a dove eravamo l'anno scorso, sesti e con pochi punti, abbiamo sfruttato al meglio quello che i regolamenti attuali e le vetture di quest'anno consentono e il terzo posto è il risultato dei nostri sforzi". (ITALPRESS). glb/red 25-Nov-21 10:55

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calcio: Terza dose per Mihajlovic “Vaccinarsi salva la vita”

Articolo successivo

Enpaia-Censis, gli enti di previdenza possibili motori della ripresa

0  0,00