Tennis: Direttore Australian Open “Djokovic? Sono sicuro vorrà esserci”

2 minuti di lettura

Il serbo dovrà però essere vaccinato per giocare MELBOURNE (AUSTRALIA) (ITALPRESS) – "Novak ha vinto nove Australian Open. Sono sicuro che vorrà vincere il decimo". Craig Tiley, direttore dello Slam in programma a gennaio al Melbourne Park, resta ottimista sulla presenza del numero uno del mondo. Secondo i protocolli adottati dallo Stato di Victoria, solo chi è vaccinato potrà prendere parte al torneo. "Oggi più dell'85% dei tennisti è vaccinato – le sue parole all'emittente locale 'SEN' – e ci prendiamo un po' di merito avendo posto come condizione per giocare in Australia l'essere vaccinati. Penso che da qui a gennaio arriveremo al 90-90% perchè se non sei vaccinato non giochi". Tiley ha amesso che in uno-due casi sono previste delle esenzioni per ragioni mediche "ma non ci saranno trattatamenti preferenziali". Un messaggio che sembra rivolto anche a Djokovic, che fin qui si è rifiutato di rivelare se sia o meno vaccinato. "Nole ha vinto 20 Slam, come Nadal, che ci sarà, e Federer. Uno di loro supererà gli altri e non penso che Nole voglia lasciarsi superare", ha aggiunto Tiley, che non teme una brutta accoglienza per Djokovic vista la sua posizione sul vaccino: "E' uno dei più grandi giocatori di sempre, ha espresso il suo punto di vista, qualcuno lo condivide e la maggior parte no. Ma penso che sarà trattato in modo corretto". (ITALPRESS). glb/red 25-Nov-21 13:09

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

G20, approvata la nuova roadmap del Resource Efficiency Dialogue

Articolo successivo

Draghi “Il successo del Pnrr dipende dalla collaborazione di tutti”

0  0,00