Calcio: Serie A. Gasperini “Dall’89 l’Atalanta non vinceva in casa juve”

2 minuti di lettura

"I giocatori hanno fatto un regalo a tutta la città, marciamo bene da inizio stagione", dice il tecnico della Dea TORINO (ITALPRESS) – Gian Piero Gasperini ha ottenuto stasera la sua prima vittoria all'Allianz Stadium di Torino contro la Juventus, ma in realtà il dato è ancora più rilevante ed è lo stesso tecnico nerazzurro a sottolinearolo. "I giocatori hanno fatto un regalo a tutti, alla città di Bergamo, era dal 1989 che l'Atalanta non vinceva a Torino in casa della Juve – ha spiegato nel dopo-gara -. E' stata una partita molto fisica e combattuta, abbiamo giocato alla pari. L'Atalanta marcia bene dall'inizio della stagione, altrimenti non avrebbe 28 punti. In casa non abbiamo raccolto risultati a causa di qualche episodio non favorevole, siamo stati in un momento d'emergenza, ma in molti si sono adattati. Però succede a tante squadre. Alcuni risultati fanno vedere le cose in maniera differente, ma le prestazioni sono sempre state di livello". L'Atalanta sta attraversando un buon momento, ma l'analisi di Gasperini è più estesa. "Ci sono stati dei momenti in cui abbiamo avuto fuori tanti giocatori, fisicamente abbiamo perso qualcosa, come a Manchester. Adesso che abbiamo recuperato un po' tutti riusciamo a reggere squadre come la Juve che possono crearti grande pressione. E se riusciamo a reggere l'urto possiamo riproporci". Manca ancora Gosens, ma "dobbiamo avere un po' di pazienza, le cose si sono allungate in questi giorni. Vediamo in queste settimane, ma non abbiamo voglia di rischiare, ha avuto un infortunio abbastanza serio". Il tecnico di Grugliasco ha poi definito Zapata "grandissimo, straordinario. Sono contento, è cresciuto come personalità e continuità, questo gli permette di giocare ad alto livello sempre. La sua evoluzione è straordinaria". (ITALPRESS). ma/ari/red 27-Nov-21 20:48

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

L’Atalanta vince a Torino, Zapata inguaia la Juve

Articolo successivo

Calcio: Serie A. Allegri “Essere realisti, al momento Juve vale questo”

0  0,00