Figc e Parlamento Europeo contro il cambiamento climatico

1 minuto di lettura

ROMA (ITALPRESS) – La Federazione italiana Giuoco Calcio (FIGC) e l'Ufficio in Italia del Parlamento europeo uniscono gli sforzi per sensibilizzare l'opinione pubblica sulla necessità di fare passi avanti concreti nell'arginare i problemi relativi al cambiamento climatico. Le due realtà, già da tempo, hanno messo in campo importanti iniziative a carattere ambientale e azioni concrete con il coinvolgimento di testimonial, ricercatori e attivisti di livello internazionale. Oggi la campagna del Parlamento europeo in Italia "Voglio un pianeta così", che illustra il progetto 'LifeTACKLE' di cui la FIGC è partner, compie un ulteriore passo in avanti attraverso la diffusione di un video che ha come obiettivo quello di informare un pubblico sempre più vasto. "L'Unione europea si è impegnata a ridurre le emissioni di CO2 del 55% entro il 2030 e di azzerarle entro il 2050", ha spiegato Valeria Fiore, community manager dell'Ufficio in Italia del Parlamento europeo e coordinatrice della campagna "Voglio Un Pianeta Così". "I pacchetti legislativi conosciuti come Green Deal e 'Fit for 55' sono fondamentali se vogliamo fermare un orologio che corre veloce, ma altrettanto fondamentali sono le piccole grandi storie di testimonial e attivisti che raccontiamo con la nostra iniziativa e che, ogni giorno, dimostrano come ci si può impegnare concretamente per dare un contributo a questa battaglia fondamentale per il futuro di tutti noi", ha aggiunto Valeria Fiore. (ITALPRESS). pdm/sat/com 03-Dic-21 14:12

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Centrodestra, Cesa “Ripartire dai moderati”

Articolo successivo

Carabinieri, le specie protette nel calendario Cites

0  0,00