Calcio: Serie A. Dionisi “Pareggio giusto, Raspadori decisivo”

1 minuto di lettura

"Siamo una squadra giovane, non semplice giocare qua dopo tanti elogi" LA SPEZIA (ITALPRESS) – Alessio Dionisi alla vigilia aveva definito questa gara come una sorta di prova del nove per il suo Sassuolo che però l'ha, in parte, fallita. "La svolta della gara – dopo il 2-0 in favore dello Spezia – è stato l'ingresso di Raspadori, tra le linee, in posizione centrale: è stato determinante, ci ha aperto le linee di passaggio, ha finalizzato. Volevamo fare questa partita ma sapevamo che lo Spezia avrebbe cercato di sfruttare le nostre mancanze e non siamo stati pronti in fase difensiva. Diciamo che siamo stati rimandati a settembre, siamo ricaduti in alcune situazioni scolastiche, dobbiamo metterci in condizione di andare meglio quando ci attaccano". "Siamo una squadra giovane, in questa settimana ci hanno elogiato e quindi venire qua non era facile: per fortuna siamo rimasti attaccati alla partita e poi abbiamo addirittura provato a vincerla", ha aggiunto Dionisi. "Cosa serve per fare il salto di qualità definitivo? Dobbiamo cercare di dimostrare chi vogliamo essere anche perché certe gare le riprendi, altre non ce la fai. Ma torniamo a casa con un pari meritato: la mia analisi è positiva. Dobbiamo migliorare con le squadre al nostro livello: oggi abbiamo pagato nel primo tempo", ha concluso il tecnico del Sassuolo. (ITALPRESS). el/pdm/red 05-Dic-21 18:56

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calcio: Serie A. Thiago Motta “Fastidioso non aver vinto, bravi loro”

Articolo successivo

Calcio: Mazzarri “Torino nel cuore ma noi vogliamo vincere”

0  0,00