Rugby: Italdonne. Rigoni inserita nel Dream Team mondiale 2021

2 minuti di lettura

Si tratta della prima azzurra a ricevere una simile nomination ROMA (ITALPRESS) – Beatrice Rigoni, centro della Nazionale italiana rugby femminile, è stata inserita nel Dream Team 2021 di World Rugby. Classe 1995 e 49 caps in Nazionale, è la prima italiana a ricevere la nomination nei World Rugby Awards, la cerimonia annuale dove la Federazione Internazionale assegna i premi ai protagonisti del mondo della palla ovale che si sono particolarmente distinti durante l'anno. Il prestigioso riconoscimento da parte del massimo organo di governo della palla ovale arriva a conclusione di un anno importante per il rugby femminile che ha vissuto il suo momento più alto con la qualificazione dell'Italdonne alla Rugby World Cup, in calendario in Nuova Zelanda nell'autunno 2022, dopo aver vinto il Torneo di Qualificazione giocato allo Stadio Lanfranchi di Parma lo scorso settembre 2021 contro Scozia, Irlanda e Spagna. Dopo aver partecipato alla Rugby World Cup 2017 in Irlanda, Beatrice Rigoni è diventata uno dei pilastri della squadra guidata da Andrea Di Giandomenico scendendo in campo dal primo minuto nelle ultime diciassette gare disputate. In maglia Azzurra ha collezionato 73 punti segnando 12 mete, due delle quali decisive nella vittoria contro la Scozia per 41-20 a Glasgow nel Women's Six Nations 2021. "Sono davvero emozionata nel ricevere questo riconoscimento che arriva a conclusione di un anno difficile quanto importante per la Nazionale Femminile che è riuscita a centrare per la seconda volta consecutiva la qualificazione alla Rugby World Cup. E' un premio che voglio condividere con tutte le mie compagne: senza il loro sostegno – e quello dello staff, che ci mette sempre nelle migliori condizioni per lavorare – probabilmente non sarei la giocatrice che sono ora", ha dichiarato Beatrice Rigoni. (ITALPRESS). pdm/com 08-Dic-21 15:44

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Europa League, Spalletti “Andare oltre ai problemi”

Articolo successivo

Pugilato: Salta ancora match Ceglia-Tatli, D’Ambrosi “Ingiustizia”

0  0,00