Calcio: Sassuolo. Dionisi “Lazio una grande ma siamo in buon momento”

3 minuti di lettura

Il tecnico neroverde: "Una prima riga la tireremo alla sosta" SASSUOLO (ITALPRESS)- "Averla ripresa è stata sicuramente una dimostrazione di forza e consapevolezza, ma allo stesso tempo, senza nulla togliere allo Spezia, siamo andati sotto 2-0 per demeriti nostri. Domani dobbiamo dimostrate dal primo minuto di voler fare la partita". Alessio Dionisi avverte: servirà un Sassuolo diverso da quello visto nell'ultimo match contro i liguri per fermare al Mapei Stadium la Lazio di Sarri. "La Lazio fa parte delle grandi, il loro allenatore è un top, verranno qui per batterci e noi cercheremo di fare altrettanto – spiega il 41enne tecnico neroverde in conferenza stampa – Sarà difficile perché a livello individuale hanno qualcosa in più, ma come collettivo ce la possiamo giocare. Sulla carta siamo sfavoriti, però il fatto che vengano qui per vincere ci darà delle opportunità, fermo restando che dovremo essere attenti in difesa. Quello di domani ostacolo è un ostacolo duro ma ci arriviamo in un buon momento di consapevolezza: dobbiamo dimostrare di essere quelli del secondo tempo di Spezia". Per Sarri solo parole di elogio: "Siamo entrambi toscani, lui ha un curriculum importante e una carriera straordinaria. Ha cambiato un po' fisionomia, non solo nel sistema di gioco ma anche nell'impostazione dello stesso. La classifica? Io guardo a noi, né sopra né sotto, sapendo che ad oggi abbiamo ciò che ci meritiamo. Possiamo fare di più, e domani è un'occasione per avvicinare chi ci sta appena sopra o per restare dove siamo se le altre faranno bene". Dionisi si sofferma poi su alcuni singoli elementi: "Boga sta meglio, questa settimana si è allenato con la squadra, non ho ancora deciso se partirà o meno titolare. Djuricic? Spero di averlo per la prossima, sta lavorando a parte. Traore? Ha creato attorno tante attenzioni, fino a quest'anno non aveva mai trovato continuità: ha grandi mezzi per dimostrare di poter fare la differenza, tocca a lui credere nelle sue grandi potenzialità". Circa il campionato del Sassuolo, Dionisi spiega che "ad oggi sono abbastanza soddisfatto, avremo potuto fare di più ma è demerito nostro. Il percorso è buono, siamo dodicesimi, magari la classifica potrebbe cambiare: una prima riga si tirerà alla sosta". (ITALPRESS). mc/red 11-Dic-21 14:14

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Andreazzoli “Spalletti e Di Lorenzo due amici, serve Empoli al top”

Articolo successivo

Quirinale, Salvini “Proporrò un tavolo con i leader”

0  0,00