Calcio: Tottenham-Rennes non si gioca, Uefa “Nessuna soluzione”

2 minuti di lettura

La gara era stata rinviata per i numerosi casi di positività nel gruppo della squadra allenata da Conte LONDRA (INGHILTERRA) (ITALPRESS) – La partita tra Tottenham e Rennes, valida per l'ultima giornata di Conference League, non sarà recuperata. A deciderlo è stata la Uefa, vista l'impossibilità di trovare "nonostante gli sforzi, una soluzione congeniale ad entrambe le squadra entro il termine ultimo del 31 dicembre". Il match, che era in programma giovedì scorso, è stato rinviato a causa dei 13 casi di positività nel gruppo squadra degli Spurs, nello specifico otto giocatori e cinque membri dello staff. Una scelta non condivisa dalla formazione francese che ha criticato il club inglese per aver preso una "decisione unilaterale". L'esito della gara sarà ora deciso dall'organo di controllo, etico e disciplinare Uefa, col gruppo G che vede il Rennes già qualificato da vincitore del girone, mentre il Tottenham è terzo, a tre punti dal Vitesse, che giovedì ha battuto l'NS Mura. In palio c'è quindi il secondo posto che assicura un posto negli spareggi per gli ottavi di finale. Il calendario del Tottenham adesso è più fitto che mai, visto anche il rinvio della partita di Premier League a Brighton, in programma domenica. Adesso la squadra di Conte giocherà il 16 dicembre contro il Leicester, poi il 19 ospiterà il Liverpool, giocherà i quarti di finale della EFL Cup in casa contro il West Ham il 22 dicembre, per concludere con le sfide con Crystal Palace il 26 dicembre e Southampton in trasferta il 28 dicembre. (ITALPRESS). mra/ari/red 11-Dic-21 11:37

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

F.2: Gp Abu Dhabi. L’australiano Oscar Piastri campione del mondo

Articolo successivo

Quirinale, Letta “Presidente eletto a larga maggioranza e rapidamente”

0  0,00