Calciomercato: ManUtd. Rangnick “Pogba? Non devo convincerlo a restare”

1 minuto di lettura

Il francese non ha ancora rinnovato e il tecnico tedesco vuole solo giocatori motivati MANCHESTER (INGHILTERRA) (ITALPRESS) – Se vorrà far parte del progetto che ben venga, altrimenti non sarà un problema di Ralf Rangnick. L'altro protagonista della vicenda è Paul Pogba, centrocampista francese in scadenza di contratto e che dà l'impressione di non avere grande voglia di rinnovare. Il tecnico ad interim e futuro consulente dei "red devils" non ha intenzione di spendere energie per tesserati poco convinti. "Se un calciatore non vuole giocare per un club come il Manchester United, anche a lungo termine, non credo abbia senso convincerlo a cambiare idea – spiega il tedesco -. Questo è un grande club, con una tifoseria fantastica, non credo che sia necessario convincere un giocatore a rimanere. Per quanto riguarda Pogba facciamolo tornare, rimettersi in forma e allenarsi con la squadra, poi vedremo a che punto siamo. Può essere un giocatore importante, ne sono pienamente consapevole, ma non sono solo l'allenatore di Paul Pogba. Sono l'allenatore di tutti gli altri giocatori". (ITALPRESS). ari/red 11-Dic-21 09:41

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Quirinale, Zaia “Vedremo cosa accadrà, scenario cambia velocemente”

Articolo successivo

Sanità, pubblico e privato insieme per dare risposte più efficaci

0  0,00