Ciclismo: Drone Hopper Androni Giocattoli. Auto investe tre corridori

1 minuto di lettura

Coinvolti i colombiani Brandon Rojas, Juan Diego Alba e lo spagnolo Martì Vigo ROMA (ITALPRESS) – Non è iniziato nel migliore dei modi il primo raduno stagionale della Drone Hopper Androni Giocattoli. Ieri, infatti, nel primo giorno di allenamenti a Benidorm in Spagna, tre corridori del team sono stati investiti da un'auto. A rimanere coinvolti i colombiani Brandon Rojas, Juan Diego Alba e lo spagnolo Martì Vigo. Ad avere la peggio il più giovane dei colombiani, Brandon Rojas, che ha rimediato un taglio nella zona della gola e una botta al ginocchio destro. Trasportato al vicino ospedale della città, al 19enne colombiano, dopo un pomeriggio di esami, sono state escluse fratture. In serata Rojas, cui sono stati applicati tre punti di sutura nel collo, è stato dimesso. Solo qualche escoriazione, invece, fortunatamente per gli altri due corridori coinvolti. A causare l'incidente un'auto che si è rimessa in carreggiata proprio nel momento in cui nell'altro senso di marcia sopraggiungevano i corridori impegnati in un leggero tratto in discesa verso sinistra. Violento e inevitabile lo scontro con Rojas che è letteralmente rimbalzato sul parabrezza della vettura. Il corridore osserverà qualche giorno di riposo prima di riprendere gli allenamenti con il team. (ITALPRESS). ari/com 11-Dic-21 11:19

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

QuiEuropa Magazine – 11/12/2021

Articolo successivo

F.2: Gp Abu Dhabi. L’australiano Oscar Piastri campione del mondo

0  0,00