Calcio: Serie A. Sarri “Sfortunati per stop di Pedro e Zaccagni”

1 minuto di lettura

"Il Sassuolo vale molto di più della classifica che ha", dice il tecnico della Lazio REGGIO EMILIA (ITALPRESS) – "Tanta sfortuna in questo periodo? A volte ce la cerchiamo, abbiamo preso il 2-1 che mancavano 20 minuti, ci mettiamo anche del nostro. La partita ci ha messo in difficoltà per la sostituzione di Pedro e Zaccagni, che stavano facendo molto bene: la sfortuna è più sull'andamento della partita che sul risultato". Lo ha dichiarato il tecnico della Lazio, Maurizio Sarri, dopo la sconfitta contro il Sassuolo. "Abbiamo affrontato spesso quel modulo, è una squadra molto tecnica – ha detto l'allenatore – e serviva attenzione anche uscendo in pressione. La gara era difficile e loro valgono molto piu della classifica che hanno. In più ci abbiamo messo dentro qualche errore. Cosa è mancato nella fase offensiva? Dovevamo essere più cattivi sulle ripartenze, c'erano gli estremi per potergli far male e in quello ci è mancato un pizzico di qualità. Ma per impegno c'è poco da dire, anzi il 2-1 lo abbiamo preso per un eccesso di partecipazione", ha concluso Sarri. (ITALPRESS). spf/ari/red 12-Dic-21 20:49

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calcio: Serie A. Andreazzoli “Dato il massimo, ci crediamo sempre”

Articolo successivo

Calcio: Serie A. Spalletti “Episodi non girano dalla nostra parte”

0  0,00